Ritiro referti

Il referto della visita è consegnato all'utente direttamente dal medico al termine della visita.

Per ottenere il referto, l'utente che è tenuto a pagamento del ticket deve esibire la ricevuta che comprova l'assolvimento di tale obbligo.

Per quanto riguarda invece esami strumentali i referti possono essere ritirati presso la segreteria degli ambulatori stessi, nei tempi definiti dal professionista.

I referti di laboratorio analisi, di radiologia e, limitatamente all'eventuale esame istologico relativo alla prestazione endoscopica, si ritirano presso il CUP.

I referti degli esami del laboratorio analisi e dell'esame istologico relativo alla prestazione endoscopica possono essere su richiesta dell'interessato, da effettuare al momento della prestazione, inviati a domicilio gratuitamente.

Ai sensi della Legge n° 296/2006 art. 1 comma 796 il mancato ritiro del referto entro 30 giorni comporta il pagamento per intero della prestazione, anche per gli utenti esenti.

In applicazione delle disposizioni previste dal D.Leg.196/2003 (Codice Privacy) la documentazione sanitaria si può ritirare:

  • personalmente: muniti di documento di riconoscimento valido;
  • muniti di delega scritta fotocopia di documento del delegante, documento di riconoscimento valido della persona delegata :
torna su
ultima modifica: 31 agosto 2017 Commenti / Suggerimenti