Dipartimento

Dipartimento Assistenza Primaria

Chi siamo

Mediante tale Dipartimento l'Azienda realizza l'integrazione tra i diversi servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali presenti nel territorio di competenza, per assicurare una risposta coordinata e continua ai bisogni socio-sanitari della popolazione con particolare riferimento alle aree ad elevata integrazione quali: anziani, disabili, salute mentale, dipendenze, area materno-infantile.
Le funzioni che afferiscono a livello distrettuale possono essere classificate in:

  • sanitarie quali: assistenza medica primaria; assistenza infermieristica; assistenza domiciliare e assistenza domiciliare integrata;cure palliative/Hospice; assistenza residenziale (RSA); assistenza farmaceutica; assistenza specialistica ambulatoriale; riabilitazione; assistenza protesica ed assistenza integrativa; assistenza penitenziaria; assistenza neuropsichiatrica e psicologica infantile ed adolescenziale; prevenzione, cura e riabilitazione delle dipendenze patologiche; azioni di supporto nell'ambito della prevenzione delle malattie e della promozione della salute;
  • amministrative quali: attività amministrative rivolte all'utenza (rilascio tessere sanitarie, rilascio attestati di esenzione ticket, attività di prenotazione delle prestazioni specialistiche, scelta e revoca del medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta ecc.); aggiornamento dell'anagrafe sanitaria; attività amministrative rivolte al proprio interno, con valenza anche rispetto ad altri servizi dell'Azienda; attività amministrative in coordinamento e raccordo con altre strutture aziendali (per esempio, Ospedale, Dipartimento di Prevenzione, Servizio Farmaceutico, Medicina Convenzionata, ecc.) e con le strutture convenzionate;
  • integrate socio-sanitarie quali: assistenza consultoriale per la promozione e la tutela dell'infanzia e della famiglia, compresi la mediazione, l'affido e l'adozione; assistenza scolastica e inserimento lavorativo per persone disabili, con dipendenza patologica e con sofferenza mentale; assistenza residenziale e semiresidenziale nelle aree della disabilità, delle dipendenze, della salute mentale e dell'età evolutiva; assistenza residenziale, semiresidenziale ed intermedia per adulti-anziani non autosufficienti; assistenza sociale.

Altra funzione è il raccordo tra Azienda, Cittadino e Medico di Medicina Generale, Pediatra di Libera Scelta e medico del servizio di continuità assistenziale ("Guardia Medica").

Il Distretto corrisponde all'Ambito distrettuale (associazione dei Comuni) insieme al quale gestisce tutte le situazioni ad "alta integrazione sociosanitaria" tramite la definizione di progetti condivisi.

Persone

Vicecommissario Straordinario Area Servizi Socio Sanitari: f.f. dr. Pletti Luciano

In questa struttura

Dipendenze

E’ la struttura Operativa Complessa che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei disturbi legati all’uso di sostanze psicoattive, sia legali che illegali e ad altri comportamenti di adiction (gioco d’azzardo, dipendenza da internet segue

Età evolutiva, famiglia e disabilità

Comprende i Consultori Familiari, i quali svolgono funzioni di tutela della salute fisica, psichica e sociale della donna, della coppia, della famiglia, dei minori e degli adolescenti e che, con l'ausilio della SS "Percorsi sanitari consultoriali segue

Neuropsichiatria infantile

E' una struttura operativa multidisciplinare deputata alla prevenzione, diagnosi , cura e riabilitazione dei disturbi del neurosviluppo, neuropsicologici e psicopatologici della popolazione in età 0-17 anni e di tutti i disordini dello sviluppo segue

Cure Palliative - Rete delle cure palliative nella AAS2

Cosa sono le Cure Palliative Nell'ambito della cultura medica contemporanea, tesa alla soluzione di tutti i problemi fisici e psicologici delle persone (quali gli interventi sulle fasi iniziali della vita o il suo allungamento temporale mediante segue

Distretto Alto Isontino

Il Distretto Alto Isontino, come gli altri distretti dell’AAS, svolge un ruolo di committenza ed integrazione socio-sanitaria a livello locale rispetto al territorio di pertinenza. Ha il compito di definire le esigenze della popolazione di riferimento segue

Distretto Basso Isontino

Il Distretto sociosanitario è il punto di riferimento amministrativo e operativo per l’accesso alle prestazioni sanitarie. Il Distretto governa la domanda di salute e organizza l’assistenza primaria attraverso i servizi territoriali. Esso esercita segue

Distretto Est

I Distretti Sanitari – Est e Ovest – sono strutture operative mediante le quali l'Azienda sanitaria assicura una risposta coordinata e continuativa ai bisogni dei cittadini garantendo la continuità delle cure tra l'ospedale ed il domicilio erogando segue

Distretto Ovest

I Distretti Sanitari – Est e Ovest – sono strutture operative mediante le quali l'Azienda sanitaria assicura una risposta coordinata e continuativa ai bisogni dei cittadini garantendo la continuità delle cure tra l'ospedale ed il domicilio, segue

ultima modifica: 18 febbraio 2019 Commenti / Suggerimenti